Consulenza individuale

Analisi grafologica per capire chi sei

La scrittura può diventare la porta d’ingresso per quel mondo nascosto dentro di noi. La parola scritta ha la forza di accendere la fantasia e illuminare l’interiorità.

– Aharon Appelfeld –

A livello personale l’analisi grafologica può essere utile per:

  • Conoscersi meglio a livello di aspetti intellettivi e caratteriali
  • Individuare punti forti e punti deboli del modo di essere e relazionarsi con gli altri
  • Avere una maggiore consapevolezza di se stessi su diversi aspetti (affettività, socievolezza, energia vitale, autostima e tanto altro ancora).

Inoltre, può essere un percorso illuminante e capace di dare la spinta per rimettersi in gioco per cercare di cambiare la propria attività professionale.

Cambiare attività professionale

L’analisi della scrittura può aprire prospettive nuove allineate con la nostra parte più autentica. È utile in tutti quei casi in cui si desidera un cambiamento perché ci si è accorti di aver intrapreso una strada lavorativa sbagliata oppure se si ha il desiderio di mettersi in proprio oppure in quelle circostanze in cui l’azienda sta purtroppo chiudendo i battenti e bisogna capire come ricollocarsi.

Nella caduta ci sono già i germogli della risalita. Fragili ma verdi.
Vanno coltivati con premura.

– Jung –


Diversi studi scientifici presenti in letteratura hanno dimostrato che che avere un lavoro che si detesta può essere altrettanto dannoso per la salute, e a volte persino peggio, che restare disoccupati. È possibile scegliere se rimanere all’interno di contesti aziendali disfunzionali per la salute e la produttività oppure scegliere di cambiare…. il mio percorso di ri-orientamento tramite la grafologia con l’integrazione di altri strumenti è utile per questa seconda opzione: il cambiamento.

La grafologia può essere utile per chiunque voglia rimettersi in gioco perché insoddisfatto del proprio lavoro, deluso dal percorso di studi intrapreso o, a causa di cambiamenti aziendali conseguenti alla crisi economica, voglia rimettere in discussione le proprie scelte e riformulare un piano di sviluppo individuale.

E tu cosa desideri?

Ti senti in un momento di stallo professionale e vorresti cambiare?

Non sei più soddisfatto del tuo percorso di studi e cerchi un nuovo indirizzo?

Vuoi cercare lavoro e non sai su quali caratteristiche puntare?

Vorresti avviarti alla libera professione e non sei sicuro di avere il talento per farcela?